Come si lucida il travertino?

Il travertino è una roccia naturale sedimentaria ricca di carbonato di calcio. Si può formare per diverse ragioni, ad esempio quando il contenuto di anidride carbonica nell’acqua diminuisce a causa dell’aumento della temperature e il calcare precipita.

La sua porosità è dovuta ai rametti e alle foglie che cadono nell’acqua e che vengono “inglobati” nel materiale, decomponendosi.

Essendo una pietra tenera, è bene sapere come si lucida il travertino. In questo modo sarà sempre splendente qualsiasi superficie, anche il tuo pavimento travertino.

Come rendere lucido il marmo opaco?

Prima di lucidare il travertino o altri tipi di marmo, sia con prodotti specifici che con soluzioni casalinghe, è molto importante pulirlo bene: in questo modo eliminerai grasso e sporco e potrai ottenere un risultato migliore.

L’opzione più sicura per la lucidatura del marmo sono i prodotti specifici che trovi sul mercato. Il loro utilizzo è semplice:

  • applica un po’ di lucido per marmo sulla superficie da trattare
  • inumidisci un batuffolo di cotone con acqua e fai movimenti circolari per stendere il prodotto
  • quando la superficie è completamente lucidata, puoi asciugarla con un panno pulito e asciutto e rimuovere eventuali detriti.

Si consiglia comunque di leggere sempre le istruzioni prima di utilizzare il prodotto

Come lucidare una scala di marmo?

Le scale in marmo sono piuttosto impegnative da tenere in perfetto stato. Il consiglio che viene generalmente dato dagli esperti è quello di non lasciar passare troppo tempo tra una lucidatura e l’altra.

E anche se una scala brillante dà un tocco di classe a ogni ambiente, fai anche attenzione a non renderla troppo scivolosa e, di conseguenza, pericolosa.

Come lucidare il marmo di Carrara?

Essendo un marmo bianco, va trattato con estrema attenzione, un po’ come il travertino bianco lucido.

Lo puoi pulire con i prodotti specifici, anche se esiste un rimedio fai da te piuttosto efficace.

Basta miscelare qualche cucchiaio di bicarbonato con alcol e sapone di Marsiglia. Diluire poi il tutto con acqua calda.

Stendere il composto con un panno morbido, facendo dei piccoli movimenti circolari. lasciar agire qualche istante e risciacquare.

Come rinnovare i davanzali in marmo?

Quando si pulisce la casa ci si dimentica spesso delle parti esterne come soglie o davanzali.

Questi elementi architettonici sono per lo più realizzati in marmo, un materiale pregiato e resistente ma anche soggetto macchiarsi per la costante esposizione alle varie condizioni atmosferiche.

Questo vale in particolare se si tratta di travertino per esterno.

Per pulire correttamente queste superfici, ci sono alcuni rimedi fai da te, a base di

  • detergente neutro e bicarbonato di sodio diluiti in acqua
  • acqua ossigenata pura
  • aceto e candeggina (ideale per i cerchi lasciati dai vasi di fiori)
  • detersivo per piatti da diluire nell’acqua calda

Scegli una di queste sostanze e stendila con un vecchio spazzolino da denti. Risciacqua con cura.

Come lucidare il marmo


Domande correlate

Come lucidare il marmo usando la lucidatrice?

Qui di seguito riportiamo i metodi più convenzionali, in base al tipo di pietra.

  • Marmo grezzo

Puoi levigare il tuo pavimento in marmo grezzo con dischi diamantati da posizionare sotto una lucidatrice. Questi dischi hanno una certa “grana”: per il marmo grezzo scegline una di 400.

Con questa grana si possono rimuovere anche i piccoli graffi dal marmo. Per farlo brillare procedi con una leggera lucidatura.

  • Marmo a lucidatura media

Per questo tipo di marmo è consigliato l’utilizzo di un disco con una grana di 800. Questo fa sì che il pavimento riacquisti la sua struttura. Le microscopiche crepe si chiudono, conferendo alla superficie un aspetto lucido.

  • Marmo finemente lucidato

Dopo aver utilizzato un disco con grana 3000 si consiglia di passare una polvere lucidante per donare un aspetto particolarmente brillante.

La successiva applicazione di un impregnante protegge la pietra da macchie di grasso, sporco e olio.

Come lucidare il marmo con il sapone di Marsiglia?

Il sapone di Marsiglia è un metodo piuttosto diffuso per lucidare pavimento in marmo.

Procedi così:

  • versa tre bicchieri di acqua in un pentolino e aggiungi due cucchiai di sapone di Marsiglia
  • metti il pentolino sul fuoco basso per far sciogliere il sapone. Mescola con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un liquido omogeneo
  • quando il com posto è tiepido, immergi un panno morbido e passalo su tutta la superficie del marmo
  • rimuovi ogni residuo con un panno pulito imbevuto di acqua fredda prima che il sapone si attacchi al marmo

Come far brillare il marmo?

Dopo aver lucidato il marmo, puoi ravvivarlo per dargli un nuovo aspetto. Per portare a termine questo compito, puoi utilizzare semplicemente limone e alcol :

  • versa in un recipiente qualche bicchiere di acqua tiepida
  • aggiungi il succo di un limone e un tappo di alcol al 70%. Stempera con cura
  • utilizzando un panno morbido, stendi il liquido sulla superficie da trattare, strofinando energicamente nei punti macchiati
  • lascia agire per qualche minuto e rimuovi il liquido in eccesso con un panno asciutto

Un altro prodotto efficace per far risplendere le superficie è l’olio paglierino per marmo.

Come pulire il marmo esterno annerito?

Anche il marmo annerito può essere rimesso a nuovo con un rimedio casalingo.

Basta diluire in un litro di acqua tiepida un cucchiaino di aceto bianco e lo stesso quantitativo di detersivo per i piatti.

Passa la superficie da trattare con un panno imbevuto di questo mix e risciacqua con cura.

Quanto costa lucidare una scala di marmo?

Come puoi facilmente immaginare, il costo complessivo dipende dalla dimensione della superficie da trattare, dallo stato di conservazione del marmo e dalla tecnica di intervento effettuata.

Per dare un’idea di prezzo, le ditte specializzate richiedono indicativamente dai 20 ai 28 euro al metro quadrato per la lucidatura e levigatura al diamamante, dai 13 ai 15 euro al metro quadrato per la microlevigatura e dai 7 ai 13 euro al metro quadrato per la sola levigatura.

Come lucidare il marmo con il bicarbonato?

Ecco un metodo semplice e pratico per rimettere a nuovo il marmo.

Cosa ti occorre

  • 3 cucchiai di bicarbonato
  • un quarto di litro di acqua

Se hai la necessità di lucidare una grande superficie di marmo, devi aggiungere i multipli di questi ingredienti fino a formare un composto compatto.

Come procedere:

  • stempera il bicarbonato con l’acqua e applica la miscela sulla superficie utilizzando un panno pulito e morbido. Basta stendere un sottile strato di questo composto per ottenere risultati soddisfacenti.
  • lascia agire per almeno 3 ore
  • rimuovi il prodotto con un panno morbido e pulito e acqua tiepida
  • con un altro panno in microfibra, esegui ampi movimenti circolari per asciugare e lucidare la superficie, riducendo le dimensioni del cerchio man mano che si asciuga

Al termine di questo trattamento il tuo marmo sarà lucido e splendente!

Come pulire il marmo da macchie di calcare?

Sai come smacchiare il marmo?

Un metodo fai da te per eliminare le macchie calcaree dalle superfici in marmo (anche per pulire il travertino) è quello di miscelare bicarbonato e sapone di Marsiglia in acqua tiepida.

Passa un panno imbevuto di questa miscela sulle macchie, lascia agire qualche minuto e quindi risciacqua con cura.

Evita, in questi casi, du utilizzare sostanze acide troppo aggressive.

Come togliere il giallo dal marmo bianco?

Per rimuovere macchie scure o giallastre dalle superfici di marmo bianco, utilizza una miscela di acqua e aceto.

Strofina con una spazzola (va bene anche un vecchio spazzolino da denti). Una volta ultimata questa operazione, risciacqua la superficie con acqua.

Come pulire il marmo con la pietra pomice?

Ideale per rimuovere le callosità dai piedi, questa pietra è abrasiva senza essere troppo aggressiva.

Ecco perché si rivela efficace per eliminare le macchie più ostinate: basta strofinarla delicatamente.

Si consiglia di utilizzare questo metodo solo per i punti più difficili.

Come pulire il marmo bianco delle lapidi?

Se vuoi andare sul sicuro, puoi semplicemente passare un panno morbido pulito imbevuto con acqua (meglio se è distillata).

Evita di utilizzare prodotti aggressivi o strumenti abrasivi, per non correre il rischio di danneggiare irrimediabilmente la superficie.

Come togliere le macchie di resina dal marmo?

Le travi di legno del soffitto mansardato sono di grande effetto, ma a volte possono presentare un inconveniente: goccioline di resina che cadono sul pavimento (per non parlare del pavimento in travertino…).

Se hai una superficie in marmo… niente panico.

Prova a rimuovere la resina raschiando con delicatezza. Quindi passa un panno imbevuto con acetone (si consiglia di fare prima un piccolo test su un punto poco visibile del pavimento.

Lascia un commento