Come mettere la bandana?

Quando arriva l’estate e inizia a fare caldo, chi ha i capelli lunghi può iniziare a soffrire un po’.

Raccogliere i capelli in una semplice coda di cavallo spesso diventa banale.

Se si vogliono creare nuove acconciature capelli ricci o lisci, si possono usare diversi tipi di accessori per capelli.

Come ad esempio cerchietti, fasce, nastri o bandane per capelli.

Ma non tutti sanno come indossare e utilizzare al meglio questi accessori.

Quindi come mettere la bandana?

Passaggi

Forse non lo sai, ma esistono davvero tantissimi modi per indossare una bandana!

La bandana è davvero un accessorio fashion versatile e divertente. 

Vediamo insieme quali sono i passaggi da seguire per ricreare alcuni dei look più belli e semplici per indossare una bandana.

Parte 1 Parte 1 di 3: Indossare la Bandana Come Accessorio per i Capelli

La bandana di solito è un quadrato di stoffa colorata che contiene diverse decorazioni.

Ripiegandola in vari modi, una bandana si può usare come accessorio per capelli. Ecco alcuni modi per mettere la bandana:

  • Come cerchietto. La bandana va piegata due o tre volte, deve diventare piuttosto sottile. Dopodiché si fa passare dietro la nuca e poi si lega intorno alla testa (magari con un bel fiocco),  fermando i capelli proprio come si farebbe con un cerchietto. Va bene per tutti i tipi di capelli. È un modo di usare la bandana molto femminile, e si può adattare sia ai capelli sciolti che ai capelli legati. 
  • Con i capelli raccolti. Complice anche il caldo, spesso chi ha i capelli lunghi li raccoglie in uno chignon. Per tenere tutti i capelli più in ordine, si può far passare sotto i capelli una bandana ripiegata in modo sottile. Questa tecnica è molto utile se lo chignon non è venuto proprio perfetto: avvolgendo la bandana intorno alle ciocche, infatti, la forma dello chignon diventa più definita e si sistemano i ciuffi ribelli.
  • Con la coda. Farsi la coda è uno dei modi più rapidi di raccogliere i capelli. Basta avere un elastico o un mollettone, e il gioco è fatto! Però, diciamocelo, a volte la coda si fa un po’ di fretta e il risultato finale non è molto ordinato. E a molte non piace che si vedano elastico e mollette, soprattutto se sono di colori non abbinati, perché non lo considerano molto elegante. Ecco che indossare una bandana risolve il problema! Basta piegarla varie volte e poi annodarla intorno alla coda. L’elastico, sotto la bandana, non sarà più visibile e noi avremo un look molto glam rock!
  • Stile pirata. Questo metodo è perfetto per far risaltare gli occhi, soprattutto se si indossa la bandana calata sulla fronte. Basta ripiegare la bandana due, così formerà un triangolo, e annodare le due estremità dietro la nuca. Questo stile sta bene a tutti, maschi e femmine. I bambini, in particolare, lo apprezzano, e serve anche a proteggerli dal sole.
  • Nastro stile hippie. La moda degli anni ’70 è tornata prepotentemente sulle scene, e la bandana è essenziale per un vero look hippie! Ripiegate la bandana finché non diventa una sorta di fascia ampia (dai 3 ai 5 centimetri) e poi legatela dietro la testa in modo che copra parzialmente la fronte.

 Parte 2 Parte 2 di 3: Indossare la Bandana Attorno al Collo

Passiamo ora ad altri modi per indossare questo accessorio, e vediamo come si mette la bandana attorno al collo.

  • Con il nodo davanti. Questo è il metodo più veloce e più classico, in stile hostess di volo. Basta ripiegare la bandana su sé stessa, metterla intorno al collo (abbastanza stretta ma senza provocare fastidio) e poi fare due nodi sul davanti. E meglio che il nodo non sia proprio al centro del collo, ma magari lievemente spostato di lato.
  • Con il nodo dietro. Questo è il classico stile cow boy. La bandana va piegata una volta, in modo che assuma una forma triangolare. Poi le due estremità vanno fissate dietro il collo, sotto l’attaccatura dei capelli. Questo metodo è anche un’alternativa al classico foulard, per riparare il collo dal vento.

Parte 3 Parte 3 di 3: Provare altri Stili

Comunque, la bandana è un accessorio molto versatile, e non si deve portare per forza sui capelli o sul collo.

Molti trovano fascio annodare la bandana ai ganci della borsetta, che diventa così ancora più fashion.

Si può anche usare la bandana a mo’ di braccialetto, o anche di cavigliera.

Basta piegarla varie volte o arrotolarla strettamente prima di annodarla al polso o alla caviglia.

La bandana può diventare anche un accessorio per mettere in mostra i muscoli.

Molti appassionati di fitness e palestra, soprattutto uomini, spesso si annodano una bandana (piegata sottile) intorno ai bicipiti: l’effetto wow è assicurato. 

Consigli

Abbiamo visto parecchi consigli su come mettere una bandana, ora non resta che provare!

Se trovi difficile capire alcuni passaggi, guarda un video che mostra in pratica come si può trasformare una semplice bandana in un accessorio alla moda.

Lascia un commento