Siti per vedere partite di calcio gratis con telecronaca in italiano?

Il gioco del calcio è diventato un grande affare tanto che sono le Federazioni e le Leghe nazionali a gestire ogni rapporto commerciale.

In questo modo i diritti TV delle partite sono ceduti al migliore offerente in pacchetti diversificati e non c’è molto spazio per un tifoso che vuole guardare le partite in chiaro.

Ma è proprio così?

Ti piacerebbe trovare quali sono i siti per vedere partite di calcio gratis con telecronaca in italiano?

Come vedere le partite di calcio in diretta?

Non c’è tifoso che non sogni di vedere le partite di calcio in diretta gratis senza doversi registrare a un sito a pagamento.

Oggi si è disorientati di fronte alle proposte composite e spezzettate dei diversi operatori, tanto che per vedere il calcio che interessa le squadre italiane o gli altri campionati esteri (la Premier League, la Liga, la Bundesliga, la Ligue 1 francese) o dove vedere la champions, uno dovrebbe sottoscrivere diversi abbonamenti.

Più nello specifico:

  • se si vogliono seguire tutte le partite si deve sottoscrivere l’abbonamento DAZN per la Serie A
  • Amazon Prime Video consente di vedere le partite della Champions League e Supercoppa Europea
  • Sky trasmette tutte le altre partite di Champions, per tutta l’Europa League e la Conference League e la serie B.
  • in chiaro è possibile vedere solo alcune partite trasmesse da TV8, la TV in chiaro di Sky, e la Coppa Italia su Mediaset.

Ci sono siti per vedere le partite gratis?

Fatta questa premessa, non disperare.

Se hai i requisiti minimi sul tuo computer, oggi puoi assistere in diretta streaming alle partite tramite vari siti web.

Purtroppo però molti di questi siti sono pieni di pubblicità (devono pur sostenersi in qualche modo…). E questo significa che non riesci a guardare le partite in modo coinvolgente.

Come vedere le partite di calcio gratis sul cellulare?

Gli smartphone di ultima generazione sono potenti come computer e si possono collegare alle cellule di rete che si trovano sul territorio grazie alla loro antenna molto performante.

Ecco quali sono i requisiti che devono avere per vedere una partita di calcio in streaming senza interruzioni o salti di immagine:

  • in casa o in ufficio la migliore connessione è senz’altro quella wireless su frequenza 5 GHz
  • fuori casa scegli solo connessioni veloci e assicurati che il tuo smartphone sia connesso alla rete 4G (LTE) o 5G
  • la velocità minima in download deve essere di almeno 2 Mega, ancora meglio se è di 6 Megabit al secondo

È sempre bene fare prima un test di velocità per assicurarsi che tutto vada bene. Potresti usare quello del tuo gestore o scaricarne uno che vada bene sia con Android che iOS.

Quale app scaricare per vedere le partite gratis?

Il presupposto fondamentale è di disporre di una connessione internet attiva e funzionante, almeno una connessione ADSL veloce (meglio se hai la fibra) e un computer di livello medio su cui avere installato un browser di quelli recenti.

Sempre tramite internet, le partite si possono vedere anche su una smart TV e sul proprio smartphone o tablet: potresti sfruttare la connessione dati di questi dispositivi ma devi tenere conto di costi aggiuntivi con il tuo gestore per il consumo o impegnare i tuoi giga disposizione, ma anche di avere frequenti interruzioni se il segnale si fa scarso.

Il problema poi è che avendo proposte ogni giorno, potresti non essere in grado di intercettare le partite quando sono trasmesse in chiaro, perché non conosci il palinsesto dei programmi TV di questa sera!

Un modo per vedere gratis la diretta champions e le altre manifestazioni sportive è quello di scaricare le app dei canali che permettono lo streaming gratis, senza dover pagare un euro.

Come guardare partite in streaming gratis

Alcuni siti di streaming ti danno una possibilità limitata o ti chiedono un servizio aggiuntivo per poter vedere le partite.

Ma visto che alcune emittenti trasmettono le partite in chiaro basta scaricare le loro app o visitare i loro siti per poter vedere le partite di calcio e alcuni altri eventi sportivi gratuitamente, solo tramite dispositivi, consumando un po’ di connessione internet.

Rai Play

L’app della Rai trasmette in diretta streaming tutti i programmi TV di oggi e quelli radiofonici dell’azienda, rende disponibile in streaming la diretta di partite di calcio trasmesse su Rai 1 o Rai Sport 1 e 2.

Sui canali Rai si possono vedere le partite della Nazionale Italiana di calcio e le rubriche 90° minuto e Tutto il calcio minuto per minuto, spesso vengono trasmesse vecchie partite di Serie A e di match internazionali.

Vedere le partite è semplice. Basta andare sulla home page del sito, cliccare sul pulsante Menù in alto a sinistra (quello con le tre linee in orizzontale) e selezionare il menù Dirette. Da qui è possibile selezionare il canale di riferimento e la riproduzione verrà subito avviata nello schermo che andrà ad aprirsi.

L’app di Rai Play si può scaricare per tutte le piattaforme Android, iOS / iPadOS / Apple TV.

Mediaset Infinity

Un’altra app da scaricare su smartphone è quella di Mediaset Infinity. Questa permette di seguire le dirette streaming quando trasmesse in chiaro dai canali Mediaset (Canale 5, Italia 1, Rete 4).

Il servizio ti permette solo di vedere in chiaro 17 partite di Champions League sulle 137 che sono programmate in abbonamento su Infinity+, oltre a tutte le partite di Coppa Italia.

TV8

Su TV8 che è l’emittente free del digitale terrestre di proprietà di Sky Italia, puoi vedere di solito in streaming i match della fase iniziale delle squadre italiane impegnate in Europa League.

Per guardarle basta collegarsi alla home page, quindi cliccare sulla scheda Streaming che ti si offre sullo schermo.

Amazon Prime

Sebbene Amazon Prime sia un servizio a pagamento per lo più collegato al sistema di vendite di Amazon, il costo annuale di soli 36 euro (3,99 euro/mese) ti permette l’accesso a molti servizi.

Tra questi c’è Prime Video, il servizio in streaming che ti consente di vedere film, serie TV, programmi di intrattenimento e eventi sportivi.

Gli eventi calcistici sono 16 partite di Champions League non disponibili su altre piattaforme.


Domande correlate

Che cos’è lo streaming?

Lo streaming è un sistema per la trasmissione di segnali audio e video via Internet che permette di ascoltare e visualizzare i segnali provenienti da un server senza la necessità di effettuare alcun tipo di download.

La diffusione dello streaming ha esteso la possibilità che hacker e pirati informatici trasmettano illegalmente contenuti protetti e riservati agli abbonati, cioè agli utenti paganti di un servizio che detiene i diritti televisivi di quel programma o contenuto.

Lo streaming illegale si è diffuso massicciamente non solo nel campo cinematografico ma anche in quello sportivo, comportando gravi violazioni del diritto d’autore.

Lo streaming delle partite è legale?

Lo streaming di per sé non è illegale quando è permesso o utilizzato legittimamente da chi detiene i diritti, come nel caso delle app scaricabili legalmente.

I problemi si pongono quando la trasmissione streaming diffonde contenuti riservati e criptati di altre emittenti.

Tuttavia nel caso delle partite di calcio in streaming bisogna distinguere l’utente che si limita a guardare un contenuto offerto, da chi al contrario è titolare dei siti di streaming. Se il filmato o la partita sono protetti da copyright, l’utente che si limita a guardare il video non commette alcun illecito; colui che diffonde illegalmente a scopo di lucro compie un reato penale.

Lo streaming televisivo, qualora non autorizzato, costituisce quindi una violazione dei diritti d’autore, al pari del download illecito. Il responsabile del reato è però solo chi diffonde il contenuto protetto, non chi ne fruisce.

  • Utilizzo di link

Spesso un sito internet non offre direttamente la possibilità di guardare un contenuto, ma offre il collegamento ad altra pagina web mediante un link.

Anche in questo caso: se il link rimanda a un sito autorizzato di streaming non c’è illecito; se il link vi rimanda su un altro sito che offre partite in streaming senza autorizzazione di chi detiene legittimamente i diritti, c’è la possibilità di illecito ma solo se si dimostra il fine di lucro.

Come vedere le partite in diretta su altri siti di streaming?

In rete si trovano diversi siti per vedere il calcio gratis, il problema è che molti potrebbero diventare irraggiungibili perché bloccati dall’Italia.

Se sei pratico di informatica puoi cambiare gli indirizzi DNS (il sistema che “traduce” i nomi dei domini dei siti web in indirizzi IP).

In alternativa puoi passare a una connessione VPN. Si tratta di un sistema che fa da tramite tra il computer dell’utente e i servizi (o i siti) utilizzati nascondendo la sua identità e proteggendo il traffico in entrata e in uscita.

Il servizio VPN costa pochi euro all’anno e permette di aggirare i blocchi e i filtri posti dagli operatori, mentre proteggi la tua privacy.


Questo articolo ha uno scopo esclusivamente informativo. La nostra redazione condanna la pirateria informatica e non si assume alcuna responsabilità sull’eventuale uso illegale di siti, app, software e servizi terzi citati in questo post.

Lascia un commento