Frattura vertebra l2 come dormire?

Hai mai rotto un osso della spina dorsale? Fratture alla colonna vertebrale sono frequenti per chi soffre di osteoporosi. La spina dorsale è molto delicata!

Basta una caduta brusca o un incidente d’auto per causare una frattura vertebrale. Il mal di schiena più durare a lungo e, talvolta diventa impossibile camminare.

Come guarisce la frattura vertebrale? In caso di frattura vertebra l2 come dormire?

Continua a leggere per saperne di più.

Qual è la vertebra D12?

Le ossa della spina dorsale, o colonna vertebrale, prendono il nome di “vertebre”. Sono 33-34 e vengono suddivise a seconda della zona:

  • 7 vertebre cervicali (C) 
  • 12 vertebre dorsali (D)
  • 5 vertebre lombari (L)
  • 5 vertebre sacrali (S), fuse tra loro a formare l’osso sacro
  • 4 vertebre coccigee.

La vertebra D12 non è altro che l’ultima vertebra dorsale.

Dove si trova la 12 vertebra?

La vertebra D12, nota anche come vertebra dorsale n° 12 (o vertebra toracica  12), si trova nella regione dorsale (o toracica) della colonna vertebrale. Precisamente è situata tra la vertebra dorsale numero 11 (D11) e la vertebra lombare numero 1 (L1).

Quanto tempo ci vuole per guarire da una frattura vertebrale?

La colonna vertebrale è veramente delicata. Una frattura vertebrale per guarire richiede tempo. Quanto?

La durata varia a seconda dell’entità del danno. Per rimarginarsi completamente, una frattura alla colonna vertebrale può impiegare da 6 settimane  fino ad oltre 6 mesi.

Una volta rimarginata la frattura, inoltre, il dolore alla schiena e le difficoltà motorie possono persistere.

Come dormire con frattura vertebrale?

Il buon riposo è importante per permettere la guarigione di una frattura vertebrale dorso-lombare. Dormire nel modo giusto può aiutarti a velocizzare le tempistiche. 

Il consiglio ortopedico? Mantieni la colonna vertebrale allineata!

Avere un letto comodo ed ergonomico è molto importante per  alleviare il mal di schiena. Scegli un materasso in memory foam (100%). La tecnologia di questi materassi permette una corretta distribuzione del tuo peso e alleggerisce così l’area dorso-lombare.

Come si contano le vertebre?

La colonna vertebrale è composta da 33-34 ossa che prendono il nome di vertebre spinali. Queste sono posizionate lungo la spina dorsale in verticale, una sull’altra (sono appunto “incolonnate”).

Le vertebre si contano partendo dall’alto verso il basso, quindi dal cranio fino al coccige. Troverai:

  • Vertebre cervicali (C1 →  C7)
  • Vertebre dorsali, o toraciche (D1 –> D12)
  • Vertebre lombari (L1 → L5)
  • Vertebre sacrali, o osso sacro (S1 –> S5)
  • Vertebre coccigee, o coccige (le ultime 3 o 4 ossa della colonna vertebrale).

Come dormire con frattura vertebrale?

La postura durante il riposo è fondamentale per aiutare la frattura vertebrale a rimarginarsi correttamente. Dormire bene ti consentirà di non danneggiare ulteriormente la colonna vertebrale. 

Qual è la giusta posizione che dovresti assumere? In caso di frattura vertebra l2 come dormire?

  • Se assumi la posizione supina (sdraiato a pancia in su)

metti un cuscino sotto le ginocchia. In questo modo manterrai le gambe flesse e non sforzerai ulteriormente la spina dorsale;

  • Se preferisci dormire su un fianco

metti un cuscino fra le ginocchia. Così facendo la tua spina dorsale sarà allineata.

Cosa fare con una vertebra fratturata?

In caso di frattura vertebrale l’unica soluzione è quella di rivolgersi alle strutture sanitarie. Un bravo medico chirurgo saprà scegliere il trattamento giusto per riportare il salute la tua colonna vertebrale. 

I metodi più utilizzati  sono due:

  • Difoplastica

questa tecnica è utilizzata prevalentemente per rimarginare una frattura vertebrale causata da osteoporosi (collasso del corpo vertebrale). Il trattamento consiste nell’iniettare una sostanza cementante (cemento osseo) per ripristinare la struttura della vertebra collassata.

  • Osteosintesi

per fratture non dovute ad osteoporosi, ma a traumi. Si tratta di un vero e proprio intervento chirurgico mirato a ripristinare la struttura della colonna vertebrale. La tecnica consiste nell’applicazione di placche e viti sulla vertebra fratturata per risanarla.

Quanto tempo ci vuole per guarire da una frattura vertebrale?

Il tempo di guarigione dopo una frattura vertebrale differisce molto caso per caso. Può impiegare oltre 6 mesi per rimarginarsi completamente. Ad influenzare la velocità di recupero ci sono vari fattori:

  • entità del danno
  • età dell’individuo
  • compresenza di altre fratture lungo la colonna vertebrale
  • bravura del chirurgo
  • buon riposo.

Come capire se ho una vertebra rotta?

Una frattura vertebrale causa dolore improvviso alla spina dorsale. La zona interessata provoca dolore alla palpazione. Potrebbe essere però solo un livido sulla schiena causato da una brutta caduta.

Come capire se un osso della colonna vertebrale è fratturato? Quali sono i sintomi?

  • mal di schiena (dolore  interno)
  • intorpidimento degli arti
  • formicolio e debolezza muscolare.

Cosa fare con una vertebra rotta?

Se ti è stata diagnosticata una frattura vertebrale l’unica cosa da fare è tenere la spina dorsale a riposo.

Ecco cosa prevede una corretta riabilitazione:

  • adotta una postura corretta quando dormi
  • non stare seduto (la posizione mette sotto sforzo la colonna vertebrale)
  • intraprendi una terapia del dolore
  • utilizza un busto nei tempi indicati dai tutor sanitari
  • non fare movimenti bruschi
  • evita di sollevare pesi.

Come capire se ho una vertebra rotta?

Alcuni tipi di frattura vertebrale sono asintomatici. Non provocano dolore alla schiena, né tanto meno intorpidimento degli arti. È questo il caso di alcune fratture dovute a osteoporosi.

Talvolta, quindi, per accorgerti di avere una vertebra rotta devi ricorrere ad una radiografia della spina dorsale. La visita radiologica mostrerà un assottigliamento del corpo vertebrale, indice del collasso del corpo vertebrale.

Come dormire con una vertebra rotta?

È sempre importante mantenere una postura corretta mentre riposi, ma in caso di frattura vertebra l2 come dormire?

  • mantieni la colonna vertebrale allineata
  • tieni sollevata la zona dei piedi
  • usa un cuscino non troppo alto per la testa
  • metti un cuscino sotto le ginocchia (se dormi supino)
  • metti un cuscino tra le ginocchia (se dormi su un fianco).

Quanto tempo ci vuole per guarire da una frattura vertebrale?

Una frattura vertebrale lombare o dorsale può impiegare da 6 settimane ad oltre 6 mesi per una completa calcificazione. Tuttavia, la guarigione non è completa con la sola rimarginazione della frattura.

È importante infatti considerare anche i tempi per la riabilitazione.

Quanto dura il dolore da frattura vertebrale?

Una volta rimarginata la frattura vertebrale il dolore non svanisce nel nulla. Con una buona terapia riabilitativa il mal di schiena e l’intorpidimento muscolare se ne vanno nel giro di qualche settimana. Tuttavia, in alcuni casi possono insorgere alcune complicazioni che richiedono più tempo per la loro risoluzione:

  • problemi psicologici
  • sindrome del dolore cronico
  • atrofia dei muscoli
  • osteopenia
  • calcificazione incompleta.

Come curare una vertebra fratturata?

Ci sono diverse terapie che puoi richiedere per velocizzare la guarigione:

  • mobilità assistita per non perdere il tono muscolare
  • massaggi
  • laser terapia
  • crioterapia
  • crioterapia con ultrasuoni
  • elettroterapia
  • magnetoterapia.

Come dormire con una vertebra rotta?

Ricapitolando, in caso di frattura alla vertebra l2 come dormire?

  • usa un materasso in memory foam 
  • tieni la colonna vertebrale in asse
  • aiutati con dei cuscini per mantenere la postura:

sotto i piedi o le ginocchia, per sollevare le gambe se dormi supino, 

tra le gambe, per mantenere dritta la spina dorsale se dormi su un fianco.

Come capire se ho una vertebra rotta?

A differenza delle fratture causate da osteoporosi, quelle da trauma sono sempre doloranti. Se hai fatto una brutta caduta, o un incidente stradale e senti un forte mal di schiena, forse hai una frattura vertebrale.

Una frattura vertebrale da trauma è un fatto ortopedico grave e richiede trattamenti di chirurgia mirati per la sua risoluzione.

Recati subito in una struttura ospedaliera. Solo un medico potrà dirti con certezza se si tratta di una frattura vertebrale o di un problema alla spina dorsale secondario.

Hai altre domande sulla frattura vertebrale a cui abbiamo dimenticato di rispondere?

Contattaci per discuterne assieme.

Lascia un commento