Come attaccare cose al muro senza rovinarlo?

Se sei un amante della vivacità e non ami le cose troppo “piatte” o monotone, probabilmente sei il tipo che non ama avere le pareti spoglie in casa. 

Avrai sicuramente pensato di arricchirle con degli oggetti, ma non vuoi ritrovarti con il muro rovinato da chiodi e tasselli, quindi ti sarai domandato come attaccare cose al muro senza rovinarlo. 

Ti diciamo che è possibile impreziosire i tuoi muri senza rovinarli e, se prosegui nella lettura dell’articolo, troverai diverse soluzioni per evitare questo problema.

Domande frequenti

Come appendere quadri al muro senza chiodi?

Ti sembra difficile appendere alle tue pareti dei quadri senza chiodi? Potrebbe sembrare di sì, ma in realtà si tratta di operazioni semplici che ti consentono di mantenere intatti i muri di casa. 

E questo è molto importante, soprattutto se sei in affitto e non puoi forare i muri liberamente. Puoi ricorrere all’utilizzo di:

  • collanti e siliconi, indicati se si ha intenzione di non spostare più il quadro, perché la loro rimozione potrebbe danneggiare la tintura;
  • gommini adesivi, lavabili e riutilizzabili, grazie alle loro ventose ti permetteranno di attaccare quadri al muro purché non siano troppo pesanti;
  • nastro biadesivo, aderisce bene alla superficie da appendere e si può rimuovere facilmente, non è però riutilizzabile.

Come appendere le foto al muro senza cornice?

La soluzione più pratica è l’utilizzo del nastro biadesivo, che è molto simile al classico scotch. Il nastro biadesivo aderisce perfettamente alla parete, non la rovina lasciando residui sul muro, ma una volta rimosso non si può riutilizzare.

Come appendere cose al muro senza fare buchi?

In commercio oggi si trovano diverse soluzioni che ti permettono di appendere oggetti senza lasciare buchi e quindi senza rovinare le tue pareti. Tra le varie soluzioni ti proponiamo:

  • colle e siliconi, assicurano una buona tenuta, ma se li vorrai rimuovere, con molta probabilità si rovinerà la tintura;
  • il washi tape, è un nastro adesivo solitamente molto colorato che puoi usare per appendere foto e creare una cornice personalizzata;
  • griglia da muro, attraverso dei ganci o delle pinze puoi appendere i tuoi oggetti e utilizzare la griglia anche per riempire una parete vuota;
  • chiodi adesivi, si tratta di piccole piastrine di plastica riutilizzabili che hanno anche una buona tenuta, puoi utilizzarli per appendere oggetti di peso fino a circa dieci chili.

Come mettere un poster senza rovinare il muro?

Come conciliare il desiderio di poter mettere un poster senza dover necessariamente bucare il muro? La soluzione c’è ed è piuttosto semplice: il nastro biadesivo rimovibile.

È sufficiente attaccare le strisce di biadesivo direttamente lungo il perimetro del poster e il gioco è fatto: né la parete, né il poster, subiranno alcun danno.

Come si appendono i poster?

Se vuoi attaccare un poster ma l’idea di rovinare il muro ti frena, ti suggeriamo il modo per farlo senza danneggiare la tua parete. 

Puoi semplicemente utilizzare il nastro biadesivo in tutta tranquillità, perché non rovina in alcun modo la tua parete.

Come appendere le foto senza rovinare il muro?

Hai delle foto da appendere ma non vuoi rovinare il muro, o magari sei in affitto e non puoi farlo? Nessun problema, con l’utilizzo del nastro biadesivo, il muro non subirà alcun danno. 

In alternativa ti consigliamo il washi tape, si tratta di strisce adesive coloratissime con cui puoi attaccare le foto creando anche delle simpatiche cornici. 

Inoltre hai anche la possibilità di ricorrere alla pasta adesiva: si tratta di una pasta riutilizzabile simile al pongo.

Come si attaccano le foto al muro?

Il commercio offre diverse soluzioni per attaccare foto al muro senza doverlo bucare con i chiodi. Si trovano facilmente in vendita delle paste adesive simili al pongo oppure puoi utilizzare i chiodi adesivi. 

Si tratta di piccole piastrine di plastica che assicurano una buona tenuta, oppure puoi attaccare le tue foto con il nastro biadesivo. 

Come attaccare i cartelloni al muro?

Per attaccare i cartelloni al muro, puoi utilizzare i gommini adesivi tipo Patafix della linea UHU. Sono ideali per il fissaggio di cartelloni e di altri oggetti purché non siano troppo pesanti e sono anche lavabili e riutilizzabili.

Come appendere una stampa senza cornice?

Vuoi appendere una stampa senza cornice e ti stai chiedendo come fare? Ti suggeriamo diverse possibilità, puoi utilizzare:

  • il nastro biadesivo, assicura una buona tenuta e non rovina il muro, ma una volta rimosso, non potrai riutilizzarlo;
  • gommini e chiodi adesivi, adatte per fissare le stampe e riutilizzabili;
  • la griglia da muro, oltre ad essere un oggetto ornamentale che riempie una parete vuota, ti consente di fissare le tue foto sulla griglia semplicemente con ganci o pinze.

Come faccio ad attaccare tante foto al muro?

Se desideri riempire le pareti con tante foto, ti consigliamo prima di tutto di calcolare lo spazio che hai a disposizione e le foto da appendere, per evitare di ritrovartele troppo attaccate l’una all’altra. 

Puoi dividerle in gruppi, mettendo vicine quelle con lo stesso tema o che hanno comunque qualcosa in comune tra loro, per creare un effetto visivo più piacevole. 

Per il fissaggio ti suggeriamo il nastro adesivo o i gommini adesivi, facili da utilizzare e da rimuovere, senza ritrovarti danni sulla parete.

Come fissare al muro senza forare?

Ti stai chiedendo in che modo puoi fissare oggetti al muro senza forare? Ci sono diverse possibilità, puoi scegliere tra:

  • colle speciali o siliconi, se gli oggetti da fissare sono più pesanti;
  • gommini adesivi, che assicurano una discreta tenuta e si possono riutilizzare;
  • nastri adesivi, facili da applicare ma non riutilizzabili una volta rimossi.

Come attaccare cose al muro senza fare buchi?

Vuoi attaccare degli oggetti al muro ma vorresti evitare di bucare la parete, soprattutto se sei in una casa nuova o se sei in affitto e quindi non puoi farlo. La soluzione sta nell’utilizzo di prodotti da scegliere in base alla grandezza e al peso dell’oggetto, tra questi:

  • nastri adesivi, facili da applicare e non arrecano danni al muro;
  • colle e siliconi, indicati per oggetti più pesanti;
  • gommini e chiodi adesivi, pratici e riutilizzabili.

Se cerchi una soluzione un po’ più “green”, puoi far scorrere lungo il muro un filo tipo rafia o cordino dopo averlo fissato ai tuoi mobili e appendere i tuoi oggetti con ganci e mollettine.

Cosa usare al posto dei tasselli?

Per evitare l’utilizzo di tasselli, la soluzione migliore è quella di ricorrere a prodotti adesivi che garantiscono una buona tenuta. Puoi usare le strisce adesive per oggetti di peso minore, mentre se si tratta di oggetti più pesanti ti consigliamo il nastro adesivo o il nastro di montaggio.

Come appendere i quadri al muro senza chiodi?

Il tuo desiderio è quello di appendere quadri senza chiodi evitando quindi di ricorrere alla classica attaccaglia per quadri? Bene, puoi risolvere questo problema grazie all’utilizzo di accessori attacca-stacca, economici, lavabili e riutilizzabili, indicati per quadri non troppo pesanti. 

Tra i più famosi, il Patafix per quadri. In alternativa puoi considerare il nastro biadesivo o le colle e i siliconi che trovi già pronti o da miscelare e che assicurano una tenuta piuttosto forte.

Come attaccare alla parete?

Ci sono diverse soluzioni da attuare per attaccare oggetti alla parete, devi solo valutare prima la grandezza e il peso dell’oggetto per essere sicuro che rimanga ben saldo al muro. 

Probabilmente le prime cose che ti verranno in mente sono colle e siliconi, ma puoi ricorrere ad altri prodotti come nastri adesivi, ganci adesivi, collanti e siliconi oppure prodotti attacca-stacca.

Come attaccare un poster senza rovinare il muro?

Per attaccare un poster senza rovinare il muro, puoi semplicemente usare un nastro biadesivo che non provoca alcun danno alle pareti. In alternativa ti suggeriamo il washi tape, una carta adesiva giapponese solitamente molto colorata, con la quale puoi realizzare delle originali cornici.

Come si può incollare un poster al muro?

Il modo migliore è utilizzare il nastro biadesivo, che non danneggia il muro e non danneggia neanche il poster nel momento in cui andai a rimuoverlo. 

Ti consigliamo di appianare bene il poster prima di applicare il nastro e di pulire la parete, anche se può sembrarti pulita, tende sempre a sporcarsi con la polvere e l’umidità. 

Lascia un commento