Che cosa sono i cerchietti?

Esistono molti accessori che aiutano le persone a sembrare più glamour e, al tempo stesso, mantengono la capigliatura in ordine:

 – occhiali da sole

 – spille

 – foulard

 – frontini per capelli

Scopriamo insieme che cosa sono i cerchietti per capelli.

Come si chiamano i cerchietti per capelli?

I cerchietti per capelli si chiamano anche frontini e aiutano a tenere i capelli lontano dagli occhi, oltre a completare un outfit.

Come abbinare il cerchietto?

Il cerchietto va abbinato in base al colore, alla propria forma del viso e al proprio outfit. Solitamente viene indossato dalle donne, ma possono indossarlo anche gli uomini, come vezzo che serve a dare un look più ordinato e, al tempo stesso, un po’ ribelle!

Chi ha inventato il cerchietto?

Le prime testimonianze sul cerchietto per capelli risalgono all’antica Grecia. Nelle immagini dell’epoca è possibile vedere che spesso i greci indossavano frontini per capelli fatti di ghirlande per tenere in ordine e decorare la loro testa.

Come mettere un frontino?

Il frontino può essere indossato in due diversi modi:

 – Pratico. Lo si può usare per tenere indietro i capelli, spingendoli indietro, in modo che non ricadano sugli occhi.

 – Decorativo. Questo sistema non prevede che i capelli vengano trattenuti. È possibile mettere il cerchietto in mezzo alla testa, lasciando che alcune ciocche ricadano ai lati del viso, per dare un effetto più elegante e bonne mine.


Domande correlate

Come si indossa la fascia per capelli?

La fascia per capelli è l’equivalente morbido di un cerchietto. Potete posizionarla all’attaccatura dei capelli, chiudendola sulla nuca. Anche qui, i look possono variare moltissimo. È possibile portarla sopra i capelli, per limitarsi a decorare, oppure fare in modo di raccoglierli per evitare che vadano dappertutto.

Come indossare fascia sportiva?

La fascia sportiva va indossata preferibilmente in modo che vada intorno alla fronte e asciughi così il sudore, impedendo che vada negli occhi.

Dove comprare i cerchietti bombati?

Potete comprare un cerchietto per capelli in qualsiasi e-commerce, come Zalando o Shein. In alternativa, potete scegliere di andare in negozi di abbigliamento come Terranova e Mango, oppure andare in sartoria per farveli fare su misura, con la bombata e il tessuto che più vi piacciono.

Come indossare il cerchietto con la frangia?

Dipende dalla lunghezza della frangia. Se la vostra frangia è corta, in cerchietto va indossato lasciando la frangia libera di ricadere sulla fronte. Se invece la frangia è lunga, potete raccoglierla parzialmente o totalmente indietro aiutandovi con il cerchietto.

Come legare i capelli con un foulard?

È sufficiente circondare la testa con il foulard. Lo spessore del tessuto potete deciderlo voi, piegandolo a vostro piacimento e optando per un effetto bandana o un effetto fascia annodando il foulard sulla nuca. Per un tocco più glamour, potete anche annodare il foulard in alto, sulla sommità del capo facendolo ricadere verso un lato. Basterà fare un bel fiocco e il gioco sarà fatto!

Che acconciature fare con i capelli ricci?

Ci sono molte acconciature che si possono fare con i capelli ricci:

 – Una coda di cavallo

 – Trecce di vario genere

 – Un bun corredato da un foulard

 – l’ananas

Come fare un fiocco in una fascia?

Se la fascia è formata da un tessuto vaporoso, il fiocco va fatto come un fiocco per le scarpe. In alternativa, è possibile ricorrere al fai da te, ripiegando il tessuto in modo da formare un tubo e cucendolo nel mezzo con un semplice punto. Se volete fare un lavoro ancora più originale, potete fermare il tutto con una spilla o un bottone.

Come legare la fascia in testa?

La fascia in testa si può legare così:

 – Piegare a proprio piacimento la bandana per deciderne lo spessore

 – Passare il tessuto intorno alla testa

 – Annodare la fascia sulla nuca, facendo attenzione a non raccogliere dei capelli in mezzo.

A cosa servono le fasce per capelli?

Le fasce per i capelli servono a raccogliere la capigliatura per tenerla in ordine e ripararla dal sole oppure a decorare la testa donando luminosità al nostro outfit.

Come indossare un foulard dopo una chemioterapia?

Il modo più classico è legarlo intorno alla testa come una bandana per coprirla e proteggerla, dal momento che l’alopecia data dalla chemioterapia può creare disagio. Per un effetto più particolare, si può indossare come un turbante.

Come si mette il turbante?

Per mettere il turbante, bisogna mettere il foulard sulla testa, annodare i due capi sulla nuca, riportarli e annodarli sul davanti e, infine, nasconderli arrotolandoli.

Come mettere turbante pomelo?

Il turbante Pomelo è un asciugamano fatto apposta per asciugare i capelli. Per indossarlo:

 – avvolgerlo intorno alla testa, tenendo il bottone per agganciarlo a scelta sulla fronte o sulla nuca 

 – avvolgere l’asciugamano su se stesso, includendo i capelli in modo da strizzarli

 – Agganciare l’asola al bottone per fermare il turbante

Come fare il nodo alla bandana?

Per fare il nodo alla bandana:

 – mettere la bandana in testa

 – legare le due estremità a scelta sulla nuca in basso o un po’ più in alto, dietro la testa

 – fare il nodo facendo attenzione a non legare insieme anche i capelli, oppure togliere la bandana potrebbe diventare piuttosto doloroso

Come si mette la fascia porta bebè?

La fascia porta bebè si mette nel seguente modo:

 – mettere la parte più ampia, che accoglierà il piccolo, all’altezza della pancia

 – passare le due estremità sulla schiena e farle girare intorno alle spalle

 – riportare davanti le due estremità

 – farle passare sotto la parte più ampia

 – avvolgerle intorno alla schiena

 – legarle in modo da fermarle. Si può scegliere se legarle sulla schiena o sotto la pancia

Come mettere la bandana 2020?

La bandana la si può mettere intorno alla testa, legando le estremità sulla nuca e lasciandole sciolte insieme alla capigliatura.

Come cucire una fascia elastica?

Una fascia elastica può essere cucita a mano o con una macchina da cucire. È sufficiente prendere le misure della testa, adattare la fascia elastica e cucire le due estremità in base ai propri gusti. Si può scegliere se fare una cucitura dritta o incrociata.

Come raccogliere i capelli ricci per non rovinarli?

I capelli ricci, più fragili rispetto ai capelli lisci, possono essere raccolti con le fasce o dei cerchietti per capelli ricci. Basta che gli accessori siano morbidi, in modo da non essere appiattiti o spezzati.

Come legare i capelli ricci per non rovinarli?

Si possono legare i capelli ricci con un elastico. Importante è che l’elastico sia molto morbido, per non spezzarli.

Come fare ananas capelli ricci?

L’ananas è una semplice coda alta che con i capelli ricci sta d’incanto. Piegatevi in avanti per facilitare l’acconciatura e legatevi i capelli sulla sommità del capo. Se i vostri capelli lo permettono, usate una spazzola per aiutarvi. Per fissare il tutto potete usare della spuma per capelli ricci oppure della lacca.

Come indossare un foulard in testa capelli corti?

Un modo originale per indossare un foulard con i capelli corti è quello di annodarlo sotto la nuca con un bel fiocco vaporoso, per un effetto giocoso e romantico insieme.


Fonti:

Oncovia: https://www.oncovia.com/blog/it/expert/come-annodare-il-foulard-durante-la-chemio/ 

Wikipedia: https://it.wikipedia.org/wiki/Cerchietto

Clio MakeUp: https://blog.cliomakeup.com/2015/03/cerchietti-e-fascette-per-capelli-ecco-tutti-i-look-e-consigli-per-indossarli-al-meglio/2/

Lascia un commento